Il piacere di viaggiare non deve per forza essere riservato ai pochi fortunati che se lo possono permettere, oggigiorno esistono diversi trucchi per risparmiare e viaggiare low cost, risparmiando sulla prenotazione e una volta raggiunta la destinazione di viaggio.

Leggete con attenzione i nostri consigli per viaggiare spendendo poco, probabilmente ne scoprirete di nuovi e potrete metterli in pratica per viaggiare risparmiando.

Viaggi economici grazie ai nostri consigli di viaggio

1. Occhio agli sconti

Per sapere come viaggiare gratis, come prima cosa, cercate nei siti viaggi low cost o siti vacanze low cost, offerte dell’ultimo minuto o sconti applicabili ai viaggi a poco prezzo. Questi siti offrono spesso buoni sconto fedeltà, e non solo, offrono certi vantaggi che possono risultare molto utili all’ora di viaggiare: fare il check-out più tardi del solito, buoni sconti per invitare amici e conoscenti ad usare  il sito, ecc.

2. Usate motori di ricerca voli e hotel

Questo tipo di siti o app confrontano tutte le offerte di voli e hotel presenti nel mercato, mostrandovi le possibilità più economiche per realizzare delle vacanza a poco prezzo.

Nel caso dei voli, vi proporranno dei viaggi con uno o più scali, o prendendo diverse compagnie aeree, ma è sempre possibile utilizzare i vari filtri per scegliere l’opzione più economica e cercare solo voli diretti.

I motori di ricerca di hotel e case vacanze vi indirizzeranno verso altri siti di prenotazioni online. Il prezzo finale dell’alloggiamento può variare in base alla politica di pagamento e di cancellazione. Di solito, la prenotazione è più conveniente se si paga in anticipo rispetto al giorno d’entrata. E se desiderata non perdere i soldi della prenotazione in casi di annullamento del viaggio, dovrete pagare probabilmente pagare qualcosa in più.

viaggiare-low-cost

3. Contattate direttamente con l’hotel o con l’appartamento

A volte, chiamando direttamente l’alloggiamento o l’hotel dove volete prenotare, riuscirete ad ottenere un prezzo più vantaggioso. Se è una struttura che conoscete o dove già vi siete alloggiati in passato, fate sapere alle persone interessate della vostra esperienza positiva e di quanto sareste felici di poterla ripetere. Magari funziona!

4. Contrattate un’assicurazione di viaggio

Cercate di non vedere l‘assicurazione di viaggio come una spesa a cui poter rinunciare, dovete vederla invece come un’inversione che vi proteggerà durante il viaggio. Il costo dell’assicurazione dipende dal tipo di viaggio che avete intenzione di intraprendere, ma in nessun caso rappresenta una spesa sostanziale rispetto al costo totale della vacanza. Se durante il soggiorno soffrite un incidente, e contate con un’assicurazione di viaggio, non dovrete pagare le spese di assistenza medica. Ricordate che, in caso di bisogno di assistenza sanitaria, ci sono paesi in cui il costo di una visita medica può costare molto di più della stessa polizza viaggio. Come abbiamo visto, negli Stati Uniti, un giorno in ospedale può costare fino a € 4.000, mentre il prezzo di un’assicurazione sanitaria viaggi per 8 giorni nello stesso paese vi costerebbe all’incirca € 100.

Inoltre, se non potete più realizzare il viaggio e siete obbligati a cancellarlo, potrete recuperare le spese di prenotazione.  Oltre alle coperture fondamentali, come assistenza medica e rimpatrio, una polizza viaggio, assicura le spese derivate dal trasferimento di un famigliare, prolungamento del soggiorno in hotel, invio dei medicinali che non si trovano all’estero, cancellazione ed interruzione del viaggio, problemi con il bagaglio o con il mezzo di trasporto, perdita dei documenti o delle carte di credito, consulenza legale e responsabilità civile.

Se viaggiate più volte durante l’anno, acquistare un’assicurazione viaggio annuale risulterà più conveniente che scegliere una polizza per ogni viaggiocosto-assicurazione-viaggio

5. Offerte dell’ultimo minuto

Abbiamo già visto che esistono diversi motori di ricerca e siti dove poter trovare offerte varie per viaggi convenienti. Anche se sappiamo che organizzare un viaggio con tempo è un modo dei metodi più utili per risparmiare, in questi siti potrete trovare invitanti offerte per viaggi low cost all’ultimo minuto. Anche in InterMundial è possibile decidere all’ultimo, è infatti possibile acquistare, ad esempio Totaltravel, al momento della prenotazione del viaggio o fino al giorno prima della partenza.

6. Scegliete vacanze a basso costo tutto compreso

Ci sono agenzia di viaggio specializzate che vi permetteranno acquistare pacchetti vacanze all inclusive ad un prezzo decisamente più economico rispetto ad un viaggio tradizionale. Normalmente questi viaggi includono volo, trasferimento da o per l’aeroporto, vitto e alloggio ed alcune escursioni. Leggete con attenzione i termini di prenotazione per sapere ciò che è escluso nel prezzo: bevande alcoliche, assicurazione di viaggio, ecc.

7. Scegliete Paesi dove non è obbligatorio richiedere un visto

Ci sono Paesi dove in cui è necessario richiedere un visto turistico e, a seconda della destinazione, è necessario a pagare una certa somma di denaro per ottenerlo. Nonostante questo, ci sono destinazioni in cui è possibile ottenere il visto senza pagare una tassa eccessiva o, incluso, gratuitamente.

8. Evitate di comprare cibo in aereo

Controllate le dimensioni ed il peso del vostro bagaglio, in modo da non superare i limiti consentiti dalla compagnia aerea e non dover pagare tasse addizionali in aeroporto. Portate con voi qualche snack da casa, sarà utile per evitare di non cadere nella tentazione di comprare cibo a bordo o nel Duty Free. Ricordate che non è possibile trasportare liquidi di più di 100 ml nel bagaglio a mano. In questo articolo troverete maggiori informazioni riguardo il bagaglio a mano in aereo.

viaggi-economici

9. Scegliete ostelli o appartamenti privati

Un modo per risparmiare in viaggio è dormendo in ostelli, pensioni o bed and breakfast. Ma se siete alla ricerca di risposo e maggiore intimità potete sempre optare per affittare un appartamento, una casa vacanza, o addirittura fare uno scambio di casa.

10. Scoprite le vostre destinazioni con i free tour

Ci sono molte possibilità di viaggiare e conoscere posti nuovi in modo completamente gratuito. Fra questi i free tour vi permetteranno scoprire nuove città grazie a guide locali che organizzano itinerari a piedi, mostrando ai turisti gli scorci che solo un locale può conoscere e offrendo consigli su come godersi al meglio la città che si sta visitando. Al termine dell’itinerario si può decidere liberamente se fare un’offerta a seconda della propria soddisfazione.

11. Usate la carta di credito

Usando la carta di credito eviterete di pagare le commissioni degli uffici di cambio per ottenere a moneta locale. Se avete bisogno di contanti, il modo migliore è prelevare da un ATM. A prescindere da quale tipo di commissione vi verrà applicata ogni volta che prelevate del denaro è conveniente cercare di ridurre il numero di operazioni, quindi optare per uno o due prelievi di somme maggiori rispetto al necessario, piuttosto che fare tanti piccoli prelievi.

12. Fate shoppingTaxFree

Il Tax Free Shopping è una modalità di acquisto che consente ai viaggiatori di recuperare, passando attraverso la dogana, l’Iva pagata sugli acquisti effettuati all’interno del Paese in cui hanno viaggiato. La sua applicazione è finalizzata a stimolare il commercio internazionale, attirare i consumatori e  favorire il turismo. Qui potrete trovare maggiori informazioni.

vacanze-poco-prezzo

13. Occhio al roaming

I sovrapprezzi del roaming sono stati aboliti per chi viaggia in un altro paese dell’Unione Europea, ma se il vostro itinerario di viaggio prevede uno o più Paesi fuori dall’UE dovrete fare attenzione ad usare il vostro telefono. Un consiglio è quello di cercare di usare la connessione WiFi per usare il vostro smartphone senza costi aggiuntivi o comprare una SIM locale ed utilizzare comodamente il vostro telefono durante il viaggio.

14. Sfruttate al massimo il vostro smartphone 

Mappe, guide, motori di ricerca, consigli di viaggio, oggigiorno è possibile trovare una moltitudine di app estremamente utili, non solo per organizzare il viaggio, ma anche per aiutarvi durante la vostra permanenza. Qui potrete trovare le 5 migliori app per fare la valigia perfetta.

Dove viaggiare con pochi soldi?

Sappiamo bene che il prezzo di un viaggio varia a seconda della stagione in cui vogliamo partire, nel giorno del mese e, addirittura nell’ora in cui abbiamo intenzione di viaggiare. Per scegliere un viaggio low-cost la cosa migliore è viaggiare durante la bassa stagione, come può essere il mese di settembre: troverete prezzi estremamente vantaggiosi e meno agglomerazione di turisti. Inoltre, ci sono Paesi e determinate destinazioni di viaggio che offrono prezzi vantaggiosi a seconda del tipo di viaggio che avete intenzione di intraprendere.

infografia-zaino-in-spalla

14 trucchi per una vacanza low cost e risparmiare viaggiando
5 (100%) 2 voto