Sappiamo che negli ultimi anni i viaggi in crociera hanno conosciuto una crescita esponenziale, nel 1980 le vacanze in crociera  contavano con  quasi un milione e mezzo di passeggeri in tutto il mondo, oggi sono all’incirca 24 milioni i viaggiatori che scelgono un viaggio in crociera per le loro vacanze. Ma nonostante il crescente successo di questo tipo di viaggi, è innegabile che la vacanza in crociera venga ancora accompagnata da una serie di miti e luoghi comuni spesso non veri. Quali sono? Vediamoli insieme.

4 miti da sfatare sui viaggi in crociera

Un viaggio in crociera è caro 

I prezzi delle crociere possono variare fortemente, molto dipende dal tipo di crociera che avete intenzione di fare, dal destino di navigazione, dalla tipologia di cabina, dai servizi, richiesti, e soprattutto dal momento e dalla durata del vostro viaggio in crociera. Oggigiorno è facile trovare crociere low cost o crociere in offerta senza troppi problemi, basta rivolgersi alle apposite agenzie per crociere o cercare direttamente sui siti per crociere, dove è possibile prenotare una crociera on line ad ottimi prezzi. Quindi no, se avete un po’ di pazienza e capacità di ricerca, in viaggi in crociera non sono cari, al contrario, spesso sono molto più economici di un viaggio tradizionale.

La vacanza in crociera è noiosa 

Se state immaginando il viaggio in crociera come un susseguirsi di monotone giornate in alto mare, scandite dagli orari prestabiliti dei pasti e da poche attività di svago, vi state sbagliando.  Come abbiamo già visto, molto dipende dal tipo di crociera, dall’itinerario e dalla compagnia di navigazione, ma vi possiamo assicurare che le attività che si organizzano a bordo sono tutto tranne che noiose. Un esempio? Simulatore di paracadutismo, pattinaggio sul ghiaccio, scivoli d’acqua, golf e arrampicata. E non solo, se state cercando qualcosa di più tradizionale potete sempre appuntarvi ad un corso di yoga, pilates, aerobica, vedere un film nel cinema di bordo o fare un corso di arti e mestieri. Non avrete sicuramente tempo per annoiarvi.

vacanze-in-crociera

I viaggi in crociera non sono adatti a tutti  

La verità è che non esiste un target specifico per i viaggi in crociera, ci sono diverse destinazioni, e navi da crociera, ed ognuna è stata studiata per rispondere alle esigenze di diverse categorie di viaggiatori.  Dai giovani in cerca di avventura e divertimento, dagli sposini in viaggio di nozze in crociera o dalle famiglie con figli di tutte l’età: con più di 50 compagnie attive sul mercato, migliaia di navi attive e migliaia di destinazioni potrete trovare le migliori crociere che più si adattano alle vostre esigenze.

Le cabine delle crociere sono claustrofobiche 

È sempre più facile trovare navi da crociera che offrono un buon numero di cabine esterne, dotate di balcone o un’area privata vista mare. Ma non solo, molto spesso le compagnie propongono prezzi vantaggiosi per chi desidera prenotare questo tipo di cabine. Prima di prenotare un viaggio in crociera è consigliabile scegliere con attenzione il tipo di cabina dove vi alloggerete facendo attenzione alla sua localizzazione, evitate quelle che si trovano vicino agli ascensori, ai locali adibiti alla ristorazione e ai locali notturni.

Prima di partite per un viaggio in crociera è consigliabile stipulare un’assicurazione viaggio come go | cruise, questa polizza offre coperture specifiche per i viaggi in crociera, è valida in tutti i paesi del mondo ed include moltissime coperture fondamentali durante i viaggi di questo tipo. Prima di partire informatevi per conoscere nei dettagli le prestazioni offerte a bordo, e sulla possibilità di acquistare una polizza assicurativa studiata appositamente per il viaggio in crociera.

viaggi-in-crociera


 

Problemi da prendere in considerazione prima di partire per un viaggio in crociera 

Uno degli incidenti più comuni dovuti in gran parte al fatto che il viaggio si prenota con grande anticipo, è l’annullamento del viaggio. È importante sapere che i costi di cancellazione di una vacanza in crociera possono essere molto alti, considerando che il costo medio di una prenotazione è di circa € 800.

viaggi in crociera

Inoltre l’assistenza medica e la vendita di medicinali a bordo sono generalmente molto cari, un consulto medico può costare anche €110 euro. I viaggi in crociera hanno delle caratteristiche talmente particolari che necessitano di una polizza specifica, per questo motivo, se il vostro viaggio prevede una parte in crociera, è altamente consigliabile stipulare una assicurazione di viaggio. Nello specifico, la polizza per crociere go|cruise di InterMundial è valida per viaggiare in tutti i paese del mondo e fra le altre cose include:

  • Assistenza medica.
  • Visita con il medico della nave.
  • Acquisto dei medicinali a bordo.
  • Trasporto in ospedale dell’ammalato e di un accompagnatore.
  • Permanenza dell’accompagnante in hotel.
  • Ritorno anticipato per malattia, morte di un familiare, problema lavorativo o per un familiare grave.
  • Informazioni generali, aiuto in viaggio e telefono di assistenza operativo 24 ore su 24.
  • Anticipo di soldi in caso di perdita della carta di credito.

Inoltre, la polizza assicurativa go|cruise copre fino a 34 cause di annullamento o interruzione del viaggio (malattia grave o intervento chirurgico, licenziamento, inserimento in un nuovo posto di  lavoro, chiamata come membro di un seggio elettorale, concessione di borse di studio) che garantiscono il recupero delle spese.

Ti è piaciuto il post? Votalo!