Galateo in volo: 6 cose che ogni viaggiatore deve sapere


regole-per-viaggio-in-aereo

Finalmente il momento tanto atteso è arrivato: state per prendere l’aereo e partire per il vostro viaggio. Se è la prima volta che prenderete un aereo, o se non siete pratici del corretto galateo della vita aereoportuale e delle regole per viaggiare in aereo, ecco a voi una guida di quello che potete e non potete fare durante il vostro viaggio in aereo.  

Le norme per viaggiare in aereo 

La fila 

Tranquilli, l’aereo non decolla finché non siete saliti tutti. Non è quindi necessario mettersi in coda nervosamente ore prima della partenza o spintonare i vicini nella speranza di guadagnare qualche metro. Oltre ad essere una prassi antipatica, spesso risulta essere anche inutile, visto che in alcuni casi, passati i controlli, è necessario prendere una navetta per raggiungere l’aereo e salire a bordo.   

Il biglietto  

Non perdete di vista il vostro biglietto di viaggio, stampato in versione cartacea o scaricato nel vostro smartphone. Dovrete mostrarlo agli addetti aeroportuali per passare i controlli di sicurezza, raggiunto il gate di partenza e finalmente sul portellone dell’aereo così da poter trovare il vostro sedile.   

Il posto a sedere 

Una volta individuato il vostro posto a sedere, posizionate il bagaglio nella cappelliera e prendete posto velocemente; una volta che l’aereo sarà decollato, avrete tempo di cercare con calma tutto quello che vi serve. Vi invitiamo ad ascoltare con attenzione le indicazioni degli assistenti di volo prima di rilassarvi e viaggiare sereni. 

Il sedile 

Prima di reclinare il sedile, se volete farlo, assicuratevi di non dare fastidio a nessuno, fate attenzione perché, ad esempio, potrebbe esserci una mamma con un bambino in braccio, o qualcuno che sta facendo uno spuntino. Sedetevi composti, rispettando i vostri vicini ed evitando sempre di puntare le ginocchia sul sedile davanti al vostro.  

Viaggi in aereo con bambini 

È giusto che tutti i passeggeri dimostrino comprensione verso le esigenze dei più piccoli e che vi siano d’aiuto in caso di bisogno, ma allo stesso modo cercate di fare in modo che disturbino il meno possibile i vostri compagni di viaggio.  

aereo-regole-per-viaggiare

Cellulare 

Le ruote hanno appena toccato terra e già si sentono suoni di accensione del cellulare, messaggi, persone che fanno sapere di essere giunte sane e salve destinazione. Stesso discorso vale per le cinture di sicurezza: se hostess e steward chiedono di tenerle allacciate e di stare seduti fino a che l’aereo non si sia fermato del tutto, un motivo ci sarà. E non abbiate fretta di mettervi in coda per uscire prima ancora che sia siano aperte le porte.  

Non dimenticate l’assicurazione di viaggio 

Problemi durante il viaggio? Grazie all’assistenza 24 ore su 24, l’assicurazione di viaggio vi aiuterà di affrontare i problemi di viaggio più comuni: malattie e infortuni, ritardo nella consegna o perdita dei bagagli, ritardo o cancellazione del volo, ecc. Visto che ogni viaggio è diverso, in InterMundial vi offriamo diverse polizze che si adattano alle esigenze del viaggiatore: turismo, viaggi d’avventura, viaggi di lavoro, vacanze studio, ecc.   

Previous Visto turistico: in quali Paesi è obbligatorio?
Next Le coperture assicurative per gli studenti all'estero

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *