Anversa, la bellissima città dei diamanti


Anversa

 Il gioiello delle Fiandre

Una città a misura d’uomo, caratterizzata da una architettura tipica dei Paesi Bassi, un gran numero di biciclette, infiniti stilisti e scuole di moda, dal famoso mercato dei diamanti e da molto altro ancora.

Sì, Anversa, Antwerpen in olandese, è senza dubbio bellissima, e lo è ancora di più per il suo carattere unico e particolare. Poco conosciuta dal turismo di massa, si presenta come una città ricca ed elegante, cosciente della sua unicità.

Siete pronti per conoscerla?

  • Stazione ferroviaria

Antwerpen-Centraal

Arrivare (in treno) ad Anversa è già tutto uno spettacolo. La stazione Antwerpen-Centraal è infatti considerata una delle più belle del mondo. Louis de la Censerie disegnò la maestosa cupola sopra sala d’attesa, mentre la volta in ferro e vetro che sovrasta i binari è dell’ingegnere Clement Van Bogaert. Negli ultimi anni, la stazione è stata rimodellata, ed oggi rappresenta uno splendido biglietto da visita per la città di Anversa.

  • Meir

Meir

Fantastici edifici settecenteschi e ottocenteschi animano la principale strada commerciale della città. Qui troverete i negozi delle principali catene europee ed internazionali e, poco lontano, la piazza dove sorge la Rubenshuis, la casa del famoso pittore fiammingo, circondata da bellissimi giardini rinascimentali. Due tappe irrinunciabili sono le caratteristiche piazze di Groenplaats e Grote Markt.

  • Diamanti

Diamondland

Da più di 500 anni Anversa è il più importante centro mondiale per la produzione e vendita di diamanti. Ebbene sì, praticamente tutti i diamanti del mondo passano per Diamondland, il quartiere vicino alla stazione, dove si concentrano i migliori tagliatori di questi pregiati gioielli.

  • Il quartiere della moda

Il quartiere della moda

Da Anversa vengono gli Antwerp Six, i sei grandi stilisti che negli anni Ottanta si imposero nel mondo della moda. Oggi il fulcro della moda più importante della città si concentra intorno a Nationalstraat, al ModeMuseum e alla celebre Accademia della moda. La vicina Kammenstraat offre invece negozi trendy con moda streetwear, come il famoso Fish&Chips.

  • Middelheim Museum

Middelheim Museum

La perfetta unione fra uno splendido parco ed un’ampia collezione di opere d’arte, questo è Middelheim Museum, a pochi chilometri da Anversa. Nato inizialmente come un’esposizione temporanea nel 1950, il successo fu tale che il consiglio cittadino decise di renderla permanente. Assolutamente da non perdere.

  • MAS

MAS

Il porto di Anversa è uno dei più grandi porti commerciali in Europa, al secondo posto dopo quello di Rotterdam per quantità totale di merce imbarcata. Da visitare il MAS, il nuovo museo marittimo e antropologico che, con la sua grandissima mole, indaga lo stretto rapporto fra la città di Anversa ed il fiume Schelda.

  • Zuid

Zuid

Il quartiere a sud del centro di Anversa, zona ricca di gallerie d’arte, ristorantini e caffè frequentati da artisti bohemienne e giovani famiglie. Qui si trovano tre importanti musei, il Museo di Arte Contemporanea, il Museo Reale delle belle Arti e il Museo di Fotografia.

Foto | brian_ytsu, Dariusz Sieczkowski, Aris Gionis, Europeana Fashion, appelogen.be, Oli4.D, Oli4.D, Victor Bergmann

Via | InterMundial Assicurazioni Viaggio

Previous Mappe offline da visualizzare sul vostro smartphone
Next Freddo polare: le città più gelide del mondo

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *