Backpackers: 6 consigli per viaggiare sicuri


State pensando ad un viaggio zaino in spalla in qualsiasi parte del mondo? Sentite il bisogno di avventura e il forte desiderio di partire? Congratulazioni, siete pronti per farlo! Prima di chiudere lo zaino, vi invitiamo a leggere i nostri 6 consigli per assicurarvi un viaggio sicuro, piacevole e, soprattutto, indimenticabile!

1. Preparate il perfetto zaino backpackers

Backpackers: 6 consigli per un viaggiare sicuri

Lo zaino è la cosa più importante per un viaggiatore backpacker, indipendentemente da quanto durerà il vostro viaggio e quale sarà il vostro destino, dovete assicurarvi di evitare pesi inutili, la leggerezza e la comodità sono fondamentali.

Scegliete uno zaino per viaggiare adatto alle vostre esigenze e necessità e portate soltanto ciò che ritenete strettamente necessario. Informatevi delle condizioni atmosferiche del vostro destino e scegliete i vestiti da portare in base al clima che incontrerete. Un consiglio per ottenere un buon zaino da backpacker è di lasciare un po’ di spazio libero per le cose che, inevitabilmente, comprerete durante il viaggio.

2. Organizzate -un minimo- il viaggio

Per partire sicuri è consigliabile organizzare almeno le prime notti del paese di destino. Sappiamo che siete dei viaggiatori zaino in spalla, e l’ultima cosa che volete è un viaggio organizzato, ma è una semplice questione di sicurezza.

Avere un albergo prenotato per il giorno di arrivo può essere utile in caso di ritardo del volo e per avere un base sicura per i primi sopralluoghi nel vostro nuovo paese. Dopo, e soprattutto se volete fare un viaggio verso diversi luoghi e paesi, è consigliabile non organizzare anzitempo le escursioni ed i posti dove vi fermerete.

3. Calcolate il vostro budget di viaggio

Per un viaggiare sicuri prenotate le prime notti del paese di destino

I viaggiatori zaino in spalla, per viaggiare sicuri, partono con piccole quantità di denaro in contante e cercano di utilizzare la carta di debito o di credito, sempre e quando sia possibile.

Informatevi se, nella destinazione di viaggio, avrete accesso ai bancomat della zona, e soprattutto controllate con la vostra banca gli eventuali costi di prelievo o di pagamento. Segnatevi i numeri di telefono da chiamare in caso di furto o perdita della carta e, se è possibile, lasciatela custodita in albergo o nel posto dove vi state fermando.

4. Provate il cibo localePer viaggiare tranquilli scegliete uno zaino adatto alle vostre esigenze

Viaggiare sicuri non significa privarsi delle bontà della cucina tradizionale dei paesi che visiterete, sappiamo che è praticamente impossibile! In molti casi si possono evitare fastidiose intossicazioni alimentari, facendo attenzione alle condizioni igieniche dei posti dove mangiare o, a seconda del pase, evitando di bere l’acqua del rubinetto. In ogni caso, nello zaino da backpacker non devono mai mancare i medicinali adeguati in caso di necessità.

5. Scegliete l’assicurazione giusta per il viaggio

L’assicurazione di viaggio è molto importante, viaggiare sicuri significa avere la tranquillità che, qualsiasi cosa succeda, sarete coperti. Fate una ricerca delle varie compagnie assicurative che offrono assicurazioni viaggio e che includono un’assicurazione medica in viaggio. Informatevi delle protezione e dei massimali di copertura, delle clausole e della gestione dei sinistri e dei rimborsi. Confrontate le varie assicurazioni di viaggio e scegliete quella più si adatta alle vostre esigenze.

6. Godetevi il viaggio

L’ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, è quello di godervi il viaggio, vivete ogni giorno ed ogni scoperta con occhi nuovi e non dimenticate le grandi scoperte che farete durante questa nuova magica avventura

Foto | Arnold Lee, Anna Dziubinska, Austin BanPaxson Woelber

Via | InterMundial Assicurazioni Viaggio

Previous Fughe nel weekend: 6 idee di viaggio per tutti
Next Alcuni dei migliori 'Cat Café' in giro per il mondo

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *